Avvisare di contenuto non adeguato

Bottiglie Magnum, vino da condividere

{
}

Esistono bottiglie di vino più grandi del normale. La più utilizzata è la bottiglia Magnum, che ha una capacità di un litro e mezzo di vino, ossia il doppio di una bottiglia normale. Ed è proprio questo uno degli argomenti che suscita più interesse nei nuovi affezionati del vino: perchè delle bottiglie così grandi? Bene, per tantissime ragioni.

Pensate al vino come un insieme di particelle. Una particella è stata a contatto con il fiocine (la buccia dell?acino) dell?uva ed ha acquisito parte delle sue proprietà; un?altra particella è stata nella botte a contatto col legno e ne ha preso il sapore; un?altra ancora viene da una vigna più giovane ed ha quindi meno aromi; e ci sono persino altre particelle ancora che vengono dall?uva passa, ragion per cui hanno un sapore molto più dolce... TAGS:

Quando il vino viene imbottigliato, queste particelle si mescolano tra loro fino a diventare un tutt?uno. Quando ciò accade si dice che il vino è stato ?affinato? in bottiglia.

Se la bottiglia è piccola, è più difficile che tutte le particelle siano rappresentate: infatti se in questa bottiglia ci entrassero solo tre particelle, una di quelle sopra menzionate non sarebbe presente nel vino. Quindi, quanto più grande è la bottiglia, tante più particelle differenti formeranno il vino e tanto più completo sarà il suo sapore.

Ciò significa anche che più è grande la bottiglia, più tempo impiegherà il vino per ?affinarsi? (o arrotondarsi) in essa. Per questa ragione, normalmente, i vini nella bottiglia Magnum vengono venduti un anno dopo rispetto a quelli imbottigliati nella bottiglia normale, pur appartenendo alla stessa raccolta. Tuttavia il proceso, essendo più lento y riposato, offrirà un risultato migliore, più perfezionato.

Le cantine, che ben conoscono tutti questi meccanismi (anche in maniera molto più scientifica rispetto alla mia spiegazione), solitamente mettono in vendita questi formati solo dei loro vini migliori. Ci sarà pure una ragione, o no?

Un altro vantaggio delle Magnum, è che il vino è molto sensibile ai cambi bruschi di temperatura. Più piccola è la bottiglia, meno tempo impiegherà per riscaldarsi, e quindi sarà più facile che si rovini.

Vero è che una bottiglia aperta, qualsiasi siano le sue dimensioni, perde sia aroma che qualità; ragion per cui le Magnum devono essere aperte quando ci siano abbastanza persone che possano consumarla rapidamente; rappresenta quindi un formato perfetto da condividere durante una lunga serata con buoni amici, evitando così il rischio di doverla lasciare aperta. La Magnum va per le lunghe...

Come abbiamo detto, solo i vini migliori vengono utilizzati nel formato Magnum; è quindi molto difficile consigliarne uno. Tuttavia, affinchè proviate qualcosa di diverso, ve ne raccomandiamo 3 vini spagnole che hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo: il Rafael Palacios Louro do Bolo Magnum 2010, il Sierra Cantabria Cosecha Magnum 2007 ed il Rovellats Brut Nature Magnum.

Quindi se stai pensando a festeggiamenti vari, riunioni familiari o incontri amichevoli, fallo in grande: pensa Magnum.

{
}

Lascia il tuo commento Bottiglie Magnum, vino da condividere

Identificati su OboLog, o crea il tuo blog gratis se ancora non sei registrato."

User avatar Your name