Avvisare di contenuto non adeguato

Cocktail a base di birra

{
}

 TAGS:Una birra bella fredda rinfresca e soddisfa anche i più assetati; il suo sapore frizzante è praticamente inconfondibile. A molti risulta quasi impossibile poterla immaginare mescolata con qualsiasi altra cosa, tuttavia ci sono alcuni cocktail a base di birra che rappresentano un'ottima alternativa per chi ha voglia di dare un tocco diverso a questa famosissima bevanda.

Michelada

Dicono che sia una combinazione del pronome "mio" (in spagnolo "mí") con la parola "chela" ("birra" nello slang messicano) e "helada" (ghiacciata), vale a dire "mí chela helada" ossia "la mia birra gelata". Altri attribuiscono l'invenzione di questo cocktail a Michel Ésper, membro del "Club Deportivo Potosino" di Potosí, Messico. Pur non sapendo con certezza la sua origine, ciò di cui siamo sicuri è che si tratta di un cocktail messicano super rinfrescante.

Ingredienti

1 bottiglia di birra (330 ml)
Succo di un limone
Sale qb
Ghiaccio qb

Preparazione

Mettere del sale sul bordo di un bicchiere 
Versare il succo di limone e il ghiaccio
Infine aggiungere la birra fredda.

Il Michelada può essere fatto con qualsiasi birra leggermente amara, come la Pilsner Urquell, poiché il sale e limone formano un insieme estremamente equilibrato e rinfrescante.

Birra & Spumante

Senza dubbio un abbinamento frizzante: birra fredda e spumante.

Ingredienti

1 parte di birra bionda (lager)
1 parte di spumante
Ghiaccio qb

Preparazione

In un bicchiere di birra versare ghiaccio a piacere.
Aggiungere la birra e lo spumante in parti uguali.
Sia la birra che lo spumante devono essere belli freddi.

Per questo cocktail consigliamo una lager tradizionale, in modo da non coprire troppo il sapore dello spumante. La Duff Beer potrebbe essere perfetta a tal proposito.

Submarine

Un cocktail d'autore per i più coraggiosi, una miscela esplosiva con qualsiasi distillato.

Ingredienti

½ pinta di birra
1 bicchierino di distillato

Preparazione

Servire un bicchiere grande di birra fino al 70% della capacità.
Servire un bicchierino (short) del distillato che si desidera.
Immergere il bicchierino nel bicchiere di birra.
Per questo cocktail è possibile utilizzare rum, pisco, whisky, gin e tequila.

Ci sono birre che tradizionalmente si sposano particolarmente bene con diversi distillati come la Desperados, che contiene anche un po' di tequila.

Beer Punch

Un altro cocktail di origine messicana, questa volta un po' più forte, per quello che potremmo chiamare un punch di birra (per i tuorli nella ricetta).

Ingredienti

¼ pinta di birra bionda
1 pizzico di anice secco
6 tuorli d'uovo
3 once di sciroppo 
Bastoncini di cannella per guarnire
Ghiaccio qb

Preparazione

In una ciotola o in una "ponchera" sbattere i tuorli d'uovo con lo sciroppo.
Aggiungere l'anice insieme alla birra.
Mescolare bene.
Servire in bicchiere alto con ghiaccio a piacere.
Guarnire con bastoncini di cannella.

Per questo tipo di cocktail l'abbinamento migliore potrebbe essere con una birra leggermente tostata come la Chimay Rossa, poiché il suo corpo e la sua cremosità sono in perfetta armonia con i tuorli e lo zucchero.

A cosa abbini la birra? Vuoi provare alcuni di questi cocktail?

{
}

Lascia il tuo commento Cocktail a base di birra

Identificati su OboLog, o crea il tuo blog gratis se ancora non sei registrato."

User avatar Your name