Avvisare di contenuto non adeguato

Cocktail a base di spumante

{
}

 TAGS:"Per festeggiare non c'è niente di meglio che lo scoppio del tappo di una bottiglia di spumante, vedere il flusso di bollicine in un flûte e sentire tali bollicine nel palato," dice Kim Haasarud, autrice di numerosi libri sui cocktail, tra cui "101 Champagne Cocktails", e fondatrice di "Liquid Arquitecture", un servizio di consulenza sulle bevande.

Ma mentre le bollicine rappresentano un classico che rimane costante, il fascino per i cocktail è in deciso aumento e ha stimolato sia l'innovazione che la sperimentazione. Champagne con le fragole? - Ottimo? Cava con il cioccolato? - Perché no?

"Il cocktail, così come il cibo, dovrebbe essere un'esperienza culinaria", dice Haasarud. "Si tratta di una combinazione di ingredienti per creare una sensazione al palato e invogliare tutti i sensi in un'armonia di sapori, consistenze, aromi e condimenti".

La popolarità dei cocktail a base di champagne è straripante, perché "si può avere un cocktail a base di spumante e sicuramente pagarlo di meno di quanto si pagherebbe per un bicchiere intero dello stesso spumante."

Suggerimenti per la preparazione di un cocktail con champagne:

Usare la frutta come ingrediente:

Il prosecco è una base molto versatile per la presentazione di sapori vivaci come quelli degli agrumi. Si sposa bene con tutti i tipi di arance, in particolare il succo di arance, così come le bacche mature quali fragole, more e mirtilli. Una buona regola è quella di utilizzare un cucchiaio di frutta mescolata nel bicchiere e poi versarci sopra lo champagne. Mescolare delicatamente durante l'aggiunta.

Abbinare il cibo giusto:

Ad Haasarud piacciono molto i cibi fritti, come i fingers di pollo, con lo champagne. "Provate a bere un cocktail con gli anelli di cipolla: un sorso di champagne unito a una panatura, più che una bestemmia, formerà un'accoppiamento meraviglioso e sorprendente". Riguardo gli aperitivi, l'autrice suggerisce salami artigianali e piatti di formaggio brie cucinati con mele, mirtilli, o fichi, o persino sushi.

Il prosecco più economico è migliore per i cocktail:

"Se ho intenzione di utilizzare del puree, della frutta o dei succhi", spiega Haasarud, "suggerisco di usare un vino frizzante più conveniente. Se invece rientrate nel vostro budget, potete spendere un po' di più, in modo che gli ospiti abbiano la possibilità di bere un bicchiere di champagne da solo o mesolarlo in un cocktail. "

"Se ho un champagne costoso, come un Dom Perignon o un Cristal", dice, "non conviene mescolano, perché è già buono così com'è. Ma a volte si ha voglia di un classico cocktail champagne con una zolletta di zucchero e un pizzico di amaro . "

- I migliori spumanti qualità/prezzo per un ottimo cocktail: Freixenet, Moët & Chandon Brut, Moet & Chandon Rosé.

- I migliori spumanti per un cocktail di lusso: Kripta, Mumm, Perrier-Jouet.

 Aggiungi un tocco di liquore:

"Ci sono alcuni liquori ed aperitivi incredibili là fuori che si sposano perfettamente con lo champagne", dice Haasarud. Le piacciono in particolar modo la Sambuca, il liquore allo zenzero e la crema di violetta.

{
}

Lascia il tuo commento Cocktail a base di spumante

Identificati su OboLog, o crea il tuo blog gratis se ancora non sei registrato."

User avatar Your name