Avvisare di contenuto non adeguato

Da vino blu a vino verde...

{
}

 TAGS:undefinedLa tradizione è una caratteristica di grande importanza per gli amanti del vino,e lo stesso vale per l'innovazione. È per questo che ogni giorno le cantine più giovani stanno lavorando per sviluppare nuove ricette e formule per sorprendere i palati più esperti; non solo per il loro gusto delizioso, ma anche per il loro colore. Un anno fa abbiamo parlato della nascita di GIK Live, il primo vino blu nel mondo creato da giovani imprenditori nei Paesi Baschi, e ora è giunto il momento di parlare del vino verde: una bevanda che combina gli effetti inebrianti di alcol e cannabis.

Il vero nome di questo intruglio è Canna Vine, e consiste in un vino distillato dalla marijuana prodotta in California (USA), l'unico posto al mondo in cui la sua vendita è attualmente consentita. Il consumo di questa bevanda è regolato, limitando la vendita per uso terapeutico solo con prescrizione medica.

L'attuale fama del vino verde è dovuta a celebrità come cantante Melissa Etheridge o alla presentatrice televisiva Chelsea Handler, che hanno pubblicamente ammesso che abitualmente consumano in quanto hanno ricevuto i loro trattamenti di chemioterapia. In realtà, questa bevanda è così adatta ai loro stili di vita che non vengono considerate altre cure mediche, ma come un elemento della loro dieta quotidiana; anche per servire i loro ospiti a cena preparata nella privacy delle loro case, come Etheridge ha confessato in un'intervista pubblicata dalla rivista Bon Appetit.

Si stima che in futuro questi vini potranno essere commercializzati liberamente, a condizione che la legge lo consenta nel resto del mondo. Tuttavia, il loro prezzo elevato tra 120 e 400 dollari di media rappresenta un impedimento per la maggior parte delle tasche, quindi è considerata come una bevanda esclusiva. Ancora, la fornitura di vino verde prodotta in California cresce ogni giorno attraverso le nuove cantine specializzate e il suo successo come medicinale cresce nei negozi e nelle cantine che hanno contribuito alla fama dei vini di questo stato norteamericano.

 TAGS:Gïk Live (vino blu)Gïk Live (vino blu)

Gïk Live (vino blu)

 

 

 TAGS:Aviva Blue SkyAviva Blue Sky

Aviva Blue Sky

{
}

Lascia il tuo commento Da vino blu a vino verde...

Identificati su OboLog, o crea il tuo blog gratis se ancora non sei registrato."

User avatar Your name