Avvisare di contenuto non adeguato

Grandi vini dal Portogall che meritano di essere degustati

 TAGS:undefined

Quando l'obiettivo bere con un certo budget o semplicemente esplorare regioni sconosciute, i vini portoghesi sono la risposta. Con la loro pletora di stili che vanno dal secco al fresco frizzante verde, a quelli stagionati di Touriga Franca e Porto, c'èsempre un vino portoghese per ogni palato e occasione.

Questo Alvarinho è prodotto da vecchie vigne di Quinta de Soalheiro, in condizioni climatiche e condizioni fisiche che ne fanno un vino davvero speciale. È un vino molto popolare con freschezza, giovinezza e buona buona acidità. Inoltre, è un vino ideale da bere in estate con piatti leggeri come pesce e carni bianche.

 TAGS:Alvarinho Soalheiro Primeiras Vinhas 2014Alvarinho Soalheiro Primeiras Vinhas 2014

Alvarinho Soalheiro Primeiras Vinhas 2014: un vino bianco con DO Vinho Verde a base di uve di 2014.

 

 

Quinta de Passodouro è un vino che ha un'ottimo rapporto qualità - prezzo. Il naso è fruttato e speziato, e la bocca mantiene la presenza di frutta e spezie in combinazione con un finale lungo e una grande presenza. Un vino raffinato, una scelta eccellente.
Vincitore di una medaglia d'argento al Concours Mondial de Bruxelles 2015, è un vino elegante e molto bello. La presenza di frutta rossa e le note di legno lo rendono un vino molto equilibrato che si sposa perfettamente con le carni rosse.

 TAGS:Quinta do Passadouro 2012Quinta do Passadouro 2012

Quinta do Passadouro 2012: un vino rosso Douro di 2012.

 

 

Sulla scia dei vini del nord del Portogallo, i vini del sud stanno anche loro vivendo un grande momento, grazie al loro sapore fruttato e alla loro amabilità. Nel caso del Casa Cadaval Pinot Noir 2012 ci troviamo di fronte a un vino ci corpo medio, setoso e ben equilibrato, dove la frutta si mostra elegante.

 TAGS:Pêra Grave Reserve 2012Pêra Grave Reserve 2012

Pêra Grave Reserve 2012: un vino rosso de la DO Alentejo realizzato con touriga nacional e syrah dell'annata 2012 e ha un volume di alcol di 13.5º. 

 

 

Complesso e fresco allo stesso tempo, il Carm Reserve 2013 è un vino che vi sedurrà grazie alla presenza di note agrumate combinate con la presenza di vaniglia che fa sentire il suo passo per il legno. Naturalmente, si tratta di un vino che si pupo bere da solo ... anche con pesce o frutti di mare raddoppierà il suo gusto.

 TAGS:Carm Reserva 2013Carm Reserva 2013

Carm Reserva 2013:  è un Tejo di cantineCasa Cadaval a base della caste pinot noir di 2012. 

 

Photo: Sébastien Bertrand

Lascia il tuo commento Grandi vini dal Portogall che meritano di essere degustati

Identificati su OboLog, o crea il tuo blog gratis se ancora non sei registrato."

User avatar Your name