Avvisare di contenuto non adeguato

I nuovi lavori legati al vino

{
}

 TAGS:undefinedL'aumento del consumo di vino di tutto il mondo ha portato a nuovi dipendenti relativi a questo settore, con degli evidenti benefici per le nuove generazioni. La tecnologia marca questa nuova domanda, come in altri mercati, e dunque si necessitano sempre più produttori di vino, social media o altri profili di carattere digitale.

Alcune di queste posizioni sono blogger e community manager, che aiutano a stimolare la commercializzazione, in particolare per i produttori e gli esportatori. La presenza nei social network è la chiave per farsi conoscere e di aumentare il numero dei propri clienti.

Altri profili appartengono ai programmatori e ai creatori di applicazioni digitali legate alla gastronomia, in particolare, il vino. Ad esempio, ci sono sistemi di monitoraggio che funzionano con la tecnologia NFC (Near Field Communication).

Le start-up non si smettono di crescere, e ce ne sono anche con sapore a vino. Notevoli sono quelli dove gli utenti sono sempre supportati dai professionisti per scegliere il vino in ogni occasione o per sviluppare progetti di aiuto grazie ai professionisti della degustazione, oltre a fornire gli strumenti di gestione in vigna .

Altre persone hanno bisogno di offrire tutti i tipi di professionalità e strumenti al fine di essere in grado di monitorare la salute delle viti, lo stato di maturazione del vino ... Le esigenze dei consumatori sono sempre più grandi. È necessaria qualità in tutti i processi di vinificazione. Dunque i profili più ricercati sono qulli legati all'impatto ambientale, all' ingegneria di qualità e allo sviluppo sostenibile.

Anche tutto ciò che è collegato alle relazioni commerciali all'estero. Si ricercano persone che capiscono di vino, ma che conoscano anche le lingue e il mercato estero per poter operare in diversi paesi.

 TAGS:Réserve Mouton Cadet Medoc 2012Réserve Mouton Cadet Medoc 2012

Réserve Mouton Cadet Medoc 2012: un vino rosso Pauillac a base di uve di 2012 e con una gradazione alcolica di 13º.

 

 

 TAGS:Cà del Bosco Cuvée Prestige BrutCà del Bosco Cuvée Prestige Brut

Cà del Bosco Cuvée Prestige Brut: un vino spumante con DO Franciacorta vinificato sulle varietà pinot noir e pinot blanc e ha un volume di alcol di 12%º. 

 

{
}

Lascia il tuo commento I nuovi lavori legati al vino

Identificati su OboLog, o crea il tuo blog gratis se ancora non sei registrato."

User avatar Your name