Avvisare di contenuto non adeguato

Il vino, meglio a grandi sorsi

{
}

 TAGS:undefinedBere vino con moderazione porta un sacco di vantaggi. Ora, se si beve in grandi sorsi, è molto meglio. Questo è quello che dice uno studio dell' Università di Napoli, evidenziando che il gusto del vino è migliore se preso a grandi sorsi. 

Per analizzare questo studio ha utilizzato la Falanghina, un vitigno autoctono che produce vini bianchi. E le conclusioni sono molte:  da un lato l'odore è ancora molto importante e continua ad essere importante nelle degustazioni di vini, e in secondo luogo, come si può cambiare questo nel vostro gusto.

Quindi un vino può essere molto diverso, sia in odore e il sapore, e questo è dovuto al rilascio di marcatori volatili che danno toni fruttati e ossidativi al vino. Tutti sono influenzati dal volume della bevanda e dall'interazione tra vino e saliva.

Questo studio specifica che i sapori floreali o fruttati vengono rilasciati più facilmente quando facciamo grandi sorsi.

Lo studio ha anche accennato al fatto che i sapori che provengono dai frutti rossi come le ciliegie o quelli più dolci, come il miele, sono più facili da sentire se beviamo a grandi sorsi: qualcosa che possiamo prendere in considerazione quando si consumano vini tali caratteristiche.

Questi nuovi dati possono fornire cambiamenti nel modo di fare degustazioni oggi, così come semplificarle, controllando il sapore del vino a grandi sorsi. In questo modo, sommelier e enologi possono cambiare e arricchire le loro degustazioni professionali di mischiando grandi o piccoli sorsi per vedere i vari effetti che si hanno nell'odore e nelle degustazioni.

 TAGS:Masciarelli Montepulciano D'Abruzzo Marina Cvetic 2011Masciarelli Montepulciano D'Abruzzo Marina Cvetic 2011

Masciarelli Montepulciano D'Abruzzo Marina Cvetic 2011: un vino rosso con DO Montepulciano d'Abruzzo con i migliori grappoli montepulciano dell'annata 2011 e con un grado alcolico di 15º. 

 

 

 TAGS:Fattoria Ambra Carmignano Santa Cristina In Pilli 2009Fattoria Ambra Carmignano Santa Cristina In Pilli 2009

Fattoria Ambra Carmignano Santa Cristina In Pilli 2009: un vino rosso con DO Carmignano elaborato con cabernet sauvignon e canaiolo de 2009 e 14º d'alcol.

 

 

{
}

Lascia il tuo commento Il vino, meglio a grandi sorsi

Identificati su OboLog, o crea il tuo blog gratis se ancora non sei registrato."

User avatar Your name