Avvisare di contenuto non adeguato

L'età minima per assumere alcolici nel mondo

{
}

 TAGS:L'età minima per bere alcolici varia da paese a paese; in linea di massima va dai 16 anni in poi mentre in alcuni casi più estremi può essere totalmente vietato. Unitevi a noi per fare un giro del mondo e conoscere l'età minima per bere alcolici nei principali paesi consumatori di alcol nel mondo e fare chiarezza su alcune loro controversie.

Stati Uniti - L'età minima è 21 anni, ma in questo paese vi è da lunghissimo tempo una forte polemica a riguardo, visto che i cittadini statunitensi già dall'età di 18 anni possono arruolarsi nell'esercito e combattere una guerra, ma poi però non possono bere alcolici.
Canada - In questo paese le leggi variano di stato in stato; in alcuni a partire dai 18 anni, in altri dai 19 anni.
Brasile - Nella patria della cachaça, l'età minima è 18 anni, ma si può votare già dai 16 anni in poi.
America Latina - In paesi come Argentina, Perù, Messico, Cile, Venezuela, Colombia, Nicaragua, Repubblica Dominicana, Uruguay, Ecuador, Panama, Cuba, Costa Rica, Honduras, Bolivia e Porto Rico, l'età minima è 18 anni. Ma c'è un'eccezione: in Paraguay l'età minima è di 21 anni. Mentre in tutti gli altri paesi di lingua spagnola è di 18 anni.
Spagna - Nella patria dell'orujo, bisogna aspettare fino ai 18 anni per poterlo assaggiare.
Italia - Nel nostro paese l'età minima per poter consumare bevande alcoliche è un po' più bassa: soli 16 anni.
Svezia, Finlandia e Norvegia - I ragazzi del nordeuropa devono attendere fino all'età di 20 anni per riscaldarsi bevendo una buona vodka.
Francia e Portogallo - In questi due paesi con una lunga tradizione vinicola e con degli ottimi vini, l'età minima è 18 anni, ma possono farlo già dai 16 anni senza commettere alcun crimine.
India - In questo paese così enigmatico anche le leggi sono altrettanto enigmatiche; l'età infatti oscilla dai 21 ai 25 anni, a seconda della provincia ci si trova.
Autralia e Nuova Zelanda - Qui, così come nella maggior parte dei paesi dell'Oceania, l'età minima è di 18 anni.
Giappone - Per poter bere un buon sake, i giovani giapponesi devono aspettare fino ai 20 anni di età.
Europa dell'Est - I 18 anni vigono in stati come la Germania, la Russia, la Polonia e così via.
Arabia Saudita, Pakistan e Iran - In questi paesi l'alcool è proibito a qualsiasi età.
Sierra Leone, Nigeria, Senegal - In questi paesi africani le leggi riguardanti le restrizioni sull'assunzione di alcol non esistono. In queste zone, infatti, l'aspettativa di vita non raggiunge nemmeno i 30 anni poiché ci sono costanti conflitti a cui, purtroppo, prendono parte anche i minori.

Ricorda, bevi sempre con moderazione e responsabilità, qualsiasi sia la tua età

  Se hai un età legale per bere alcolici, prova una di queste bevande:

 TAGS:Ron Diplomático 7 AñosRon Diplomático 7 Años

Ron Diplomático 7 Años: Il marchio Ron Diplomético si è ormai affermato come sinonimo di morbidezza e qualità. Un grande Rum.

 

 

 TAGS:The Famous GrouseThe Famous Grouse

The Famous Grouse: Il Whisky più venduto nel Regno Unito, è un mix di forza ed eleganza.

 

{
}
{
}

Commenti L'età minima per assumere alcolici nel mondo

Secondo me anche in Italia dovrebbe essere fissata a 21 anni l'eta minima per il consumo di alcolici.
mia cantina mia cantina 29/03/2013 a 14:27
dal 2012 il limite in italia è 18 anni ( Legge n. 189/2012)
paolo paolo 27/08/2015 a 09:50

Lascia il tuo commento L'età minima per assumere alcolici nel mondo

Identificati su OboLog, o crea il tuo blog gratis se ancora non sei registrato."

User avatar Your name