Avvisare di contenuto non adeguato

L’importanza della bottiglia di vino

{
}

 TAGS:Si parla molto della presentazione del vino, del tappo e dell?etichetta, però a volte ci dimentichiamo della bottiglia, quest?anticamera del vino che è un complice perfetto per un?ottima conservazione e fa da rifugio ideale per protrarre la qualità che ci si aspetta da un buon vino. Facciamo una carrellata di bottiglie di vini in giro per il mondo.

Le dimensioni delle bottiglie di vino

Siamo abituati alle bottiglie cosidette ?standard?, che contengono 750 ml, o ad altre più grandi come le ?damigiane? di varie dimensioni ed altre ancora piccole come quelle offerteci in aereo. Ma la gamma è molto più ampia; e qui vi presentiamo le differenti dimensioni:

  • Bottiglia Piccola o Benjamin: da 187 a 200 ml (Bottiglia volta a contenere champagne e spumanti)
  • Bottiglia Split: 187 ml. (Bottiglia utilizzata solitamente in mostre gratuite o da regalo)
  • Bottiglia Media: 375 ml. (Nonostante il nome, è una bottiglia intera)
  • Bottiglia Standard: 750 ml (La più comune di tutte)
  • Bottiglia Magnum: 1.5 L
  • Bottiglia Damigiana: da 2 L a 40 L (Le piccole sono di solito rivestite in vimini)
  • Bottiglia Double Magnum: 3 L.
  • Bottiglia Jeroboam: 3 L (Utilizzata anche per champagne e spumanti)
  • Bottiglia Rehoboam: 4.5 L (Utilizzata anche per champagne e spumanti)
  • Bottiglia Box: 5 L
  • Bottiglia Imperial: 6 L
  • Bottiglia Mathusalem: 6 L (Impiegata unicamente per champagne e spumanti)
  • Bottiglia Salmanazar: 9 L
  • Bottiglia Balthazar: 12 L
  • Bottiglia Nabucodonosor: 15 L
  • Bottiglia Melchior o Salomon: 18 L (Impiegata unicamente per champagne e spumanti)
  • Bottiglia Sovereign: 25 L (Impiegata unicamente per champagne e spumanti)
  • Bottiglia Primato: 27 L (Impiegata unicamente per champagne e spumanti)
  • Botella Melchisedec: 30 L (Impiegata unicamente per champagne e spumanti)

I colori delle bottiglie di vino

In principio il colore fungeva da protezione per il sole in quanto anticamente la sua esposizione era più costante mentre oggigiorno il colore ha a che vedere più con il design, la marca e la presentazione del vino stesso. I colori più utilizzati continuano ad essere il verde in tutte le sue varietá e tonalità, l?ambra ed il giallo, senza escludere il cristallo trasparente.

Le forme delle bottiglie di vino

Così come accade con il colore, anche qui entra in gioco il design ad offrirci bottiglie di diverse forme che vanno dalle più classiche sino ai modelli più originali fatti per catturare lo sguardo del consumatore. Tra i modelli più classici ricordiamo la Bordolese (Bordeaux), la Borgognotta o Borgognona e la classica bottiglia di vino.

{
}

Commenti L’importanza della bottiglia di vino

ciaoSarò grato a darmi i prezzi per le bottiglie da 25 cl e modelli 33cl e 50cl, formati e colori.catalogo da inviare alFTD MAROCCO Meyer Elbaz%9 rue paul herbe95200 sarcellesFrancia
ELBAZ ELBAZ 25/06/2012 a 19:20

Lascia il tuo commento L’importanza della bottiglia di vino

Identificati su OboLog, o crea il tuo blog gratis se ancora non sei registrato."

User avatar Your name