Avvisare di contenuto non adeguato

Regioni vinicole agli antipodi che devi visitare

{
}

 TAGS:undefined

Se sei un amante dei vini o stai entrando nel settore, sappi che le cantine del Nuovo Mondo, come l'Australia e la Nuova Zelanda, stanno prendendo molto piede. Quindi ecco di seguito alcune delle regioni vinicole imperdibili  agli antipodi.

Marlborough
La famosa regione del Marlborough è nota per la sua produzione soprattutto di Sauvignon Blanc. Si trova nella parte nord-orientale dell'Isola del Sud della Nuova Zelanda, è nota per i suoi terreni sassosi. È possibile visitare più di 40 cantine a Marlborough, con le strade del vino istituite per soddisfare le cantine e far godere di ottimi vini con le sue degustazioni.

Broome
Questa regione porta il nome di una città nei pressi di Kimberley in Australia occidentale, 2.200 chilometri a nord di Perth. Si tratta di una zona dal forte turismo globale, dove tutti coloro che vengono a vedere le loro cantine possono anche godere di percorsi dove si assiste alla produzione di vino, con degustazioni realizzate con alimenti come carne secca e salse piccanti. Per rilassarsi, si può andare a Cable Beach.

Hunter Valley
La Hunter Valley è una delle regioni dell'Australia più note per le sue cantine. Qui ci sono alcune delle cantine più antiche del paese note soprattutto per la produzione di vino bianco secco. Tra queste spicca la cantina Brokenwood, che possiede il miglior vino rosso del mondo nel 2001. La cantina di Scarborough è anche fortemente conosciuta per stabilirsi in questa regione vinicola negli anni '60 e il suo vino principale è lo Chardonnay, il vino più popolare in Australia. Ci si può anche fermare alla cantina Audrey Wilkinson, una cantina che vanta ben 150 anni di storia. Sita nei pressi della città di Pokolbin, offre degustazioni gratuite e guide alla cantina, e l'ingresso a un piccolo museo della vinificazione.

 TAGS:Cloudy Bay Sauvignon Blanc 2014Cloudy Bay Sauvignon Blanc 2014

Cloudy Bay Sauvignon Blanc 2014: un vino bianco con DO Marlborough elaborato con sauvignon e sauvignon blanc de 2014 e 13.5º di alcol in volume

 

 

 TAGS:Villa Maria Private Bin Sauvignon Blanc 2014Villa Maria Private Bin Sauvignon Blanc 2014

Villa Maria Private Bin Sauvignon Blanc 2014: n vino bianco Marlborough con i migliori grappoli di pinot gris e sauvignon blanc di 2014 e 12,5º di gradazione alcolica. 

 

 

{
}
{
}

Lascia il tuo commento Regioni vinicole agli antipodi che devi visitare

Identificati su OboLog, o crea il tuo blog gratis se ancora non sei registrato."

User avatar Your name